Skip to content Skip to footer

Al Palazzo Gil di Campobasso faccia a faccia tra le scuole del territorio e gli esperti del Ges: “Per un futuro sostenibile bisogna intervenire adesso”

Nella continua ricerca di soluzioni sostenibili per affrontare le sfide ambientali e energetiche del futuro, diverse scuole di Campobasso hanno recentemente organizzato un incontro con gli esperti del GES Gestione Servizi Energetici per esplorare il tema della transizione energetica e delle comunità energetiche.

L’evento, che ha visto la partecipazione attiva di studenti, docenti e rappresentanti della comunità locale, ha rappresentato un’opportunità unica per approfondire la complessa tematica della transizione energetica e per discutere possibili soluzioni e strategie a livello locale.

Le scuole coinvolte hanno svolto un ruolo fondamentale nel promuovere la consapevolezza e l’importanza della transizione energetica tra i giovani, incoraggiandoli a diventare attori attivi nel processo di cambiamento verso un futuro più sostenibile. Molti studenti hanno portato, difatti, sul palco del Palazzo Gil, i progetti di energie alternative che, da anni, stanno sviluppando nelle proprie scuole. Dall’istituto “Silvio di Lalla” di Casacalenda fino al Majorana di Termoli, passando per il Marconi di Campobasso. Progetti importanti volti alla salvaguardia del pianeta.

Durante l’incontro, gli esperti del GSE hanno fornito una panoramica dettagliata sulle sfide e le opportunità legate alla transizione energetica, evidenziando l’importanza delle comunità energetiche come strumento per promuovere l’efficienza energetica, l’uso delle energie rinnovabili e la riduzione delle emissioni di gas serra.

Le comunità energetiche rappresentano un modello innovativo di gestione e condivisione delle risorse energetiche a livello locale, coinvolgendo cittadini, imprese e istituzioni nel processo decisionale e nella produzione di energia sostenibile.

Durante la sessione di dibattito, sono emersi numerosi spunti interessanti e idee creative su come le scuole e le comunità locali possano contribuire attivamente alla transizione energetica. Tra le proposte discusse vi sono state iniziative di sensibilizzazione, progetti educativi sul risparmio energetico e sull’uso delle energie rinnovabili, nonché la promozione di pratiche sostenibili all’interno delle scuole e della comunità.

L’incontro ha dimostrato che la transizione energetica è un processo multidimensionale che richiede l’impegno e la collaborazione di tutti gli attori della società, compresi gli studenti e le scuole. Solo attraverso un approccio integrato e una visione condivisa possiamo affrontare con successo le sfide legate all’energia e contribuire a costruire un futuro più sostenibile per tutti.

In conclusione, l’incontro tra le scuole di Campobasso e gli esperti del GSE ha rappresentato un importante passo avanti nella promozione della transizione energetica e nell’educazione delle future generazioni sui temi cruciali legati all’energia e all’ambiente. Sostenendo l’innovazione, la collaborazione e l’impegno sociale, possiamo lavorare insieme per costruire un futuro energetico più sostenibile e resiliente per tutti.

Newsletter Signup

Subscribe to the updates!

AncoraThemes © 2024. All Rights Reserved.