Il commentoNews

VIOLENZA PRIVATA. IPOTESI PARTICOLARE : manovre insidiose e pericolose alla guida di un veicolo

Violenza – Privata – Guida – Veicolo – Condotta – Insidiosa – Pericolosa – Privazione – Libertà – Azione – Manovra – Utente – Strada.

c.p. art. 610

In tema di reati contro la libertà individuale, nell’ipotesi in cui un soggetto alla guida di un veicolo compia deliberatamente manovre insidiose e pericolose, al fine di interferire con la guida di un altro utente della strada, privando quest’ultimo della libertà di determinazione e di azione, impedendogli di eseguire una qualsiasi manovra di arresto o deviazione del veicolo per evitare la collisione, sussistono gli estremi del reato di violenza privata.

Corte di Appello di Lecce, Sezione staccata di Taranto, sentenza del 23 maggio 2016, n. 413, Giudice, Pres. R.P. Sinisi.

Richiedi la sentenza

Articolo Precedente

CIRCOLAZIONE STRADALE. GUIDA SOTTO L'EFFETTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI : accertamenti biologici dimostrativi

Articolo Successivo

LAVORO SUBORDINATO : LICENZIAMENTO COLLETTIVO ED IMPUGNAZIONE. violazione della procedura predeterminata dal legislatore