Associazioni

Ordine degli avvocati di Campobasso: Rivellino ancora al vertice. Assegnate nuove deleghe

Voto unanime per Demetrio Rivellino che, per la quarta volta, è stato confermato al vertice dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso. Il presidente, che nella tornata dei primi giorni di febbraio per la composizione del Consiglio, ha raccolto 405 voti, risultando il primo eletto, ha tenuto a ribadire che “ad esprimersi sono stati oltre 500 avvocati, dimostrazione questa, di come l’Ordine lavori bene e di come risponda alle esigenze dei propri iscritti”.

Confermati, nel segno della continuità, i componenti del precedente Consiglio. Oltre, appunto, il presidente Rivellino, che i legali Fabio Albino, Loredana Barca, Marisa Biasella, Giuseppe Fazio, Salvatore Fratangelo, Nicola Lucarelli, Stefania Paolozzi, Mario Petrucciani, Mariano Prencipe e Patrizia Testa.

Albino nominato segretario, Fratangelo tesoriere.

Poi delle novità. Nell’ottica di un lavoro sempre più collegiale, il presidente Rivellino ha assegnato delle deleghe. All’avvocato Lucarelli quelle dei rapporti con le associazioni, della formazione ed aggiornamento, al legale Prencipe dei rapporti con le istituzioni e la magistratura.

Articolo Precedente

Giustizia lenta e carenza di personale, Di Giacomo: “servono riforme vere”

Articolo Successivo

Inaugurazione anno giudiziario, il Tar tira le somme: “ricorsi in aumento”. Grande impegno della magistratura amministrativa