Il commentoNews

LODO ARBITRALE PARZIALE

Procedimento civile – controversie – lodo arbitrale – lodo che decide parzialmente – impugnabilità – rigetto eccezione di inammissibilità.

(C.P.C., art. 183)

In tema di controversie ed arbitrato, il lodo che decide parzialmente il merito della controversia – a norma dell’art. 827 c.p.c., comma 3 – è sia quello di condanna generica ex art. 278 c.p.c. sia quello che decide una o alcune delle domande proposte senza definire l’intero giudizio. Dette sentenze costituiscono sentenze non definitive immediatamente impugnabili ai sensi degli artt. 340 e 361 c.p.c.. Pertanto, va respinta ( come nel caso di specie) la eccezione di inammissibilità di un tal tipo di impugnazione.

Corte d’Appello di Napoli, Sezione I Civile; sentenza del 09 febbraio 2017 n. 609; Pres. Dr. Cultrera

Richiedi la sentenza

Articolo Precedente

DANNO NON PATRIMONIALE . LESIONE ALLA SALUTE. OMNICOMPRENSITA'

Articolo Successivo

INVALIDITA' PERMANENTE. L'ONERE DELLA PROVA