Il commentoNews

LO STATO DI BISOGNO NEL REATO EX ART. 570 C.P.

Reati contro la famiglia – Obblighi di assistenza familiare – Violazione – Aiuto di terzi – Responsabilità – Obbligato.
c.p. art. 570
In tema di violazione degli obblighi di assistenza familiare, la circostanza che l’avente diritto sia costretto a procurarsi saltuari ed incerti guadagni per sopperire all’omissione dell’obbligato o che intervenga l’aiuto di terzi, parenti o estranei, non esclude lo stato di bisogno dell’avente diritto, né la responsabilità del soggetto obbligato, in quanto tale sostituzione costituisce prova dello stato di bisogno in cui versa il medesimo avente diritto.

Tribunale Penale Bari 2544-2016

Articolo Precedente

ABUSO EDILIZIO

Articolo Successivo

LAVORO SUBORDINATO E PROCEDIMENTO DISCIPLINARE