Il commentoNews

LA MALA GESTIO ASSICURATIVA.
La responsabilità dell’assicuratore. Quando il danno per mala gestio va risarcito?

Assicuratore – Responsabilità per mala gestio – Natura – Configurabilità – Allegazione e prova dei comportamenti colpevoli – Danno risarcibile – Fattispecie – Sussistenza della responsabilità.

c.c. art. 1218; L. 24.12.1969, n. 990, art. 22; D.Lgs. 07.09.2005, n. 209, art. 148

La responsabilità dell’assicuratore per mala gestio è riconducibile alla responsabilità per inadempimento dell’obbligazione ex art. 1218 c.c., in conseguenza di un comportamento contrario a diligenza e buona fede. L’affermazione della responsabilità dell’assicuratore postula l’allegazione dei comportamenti colpevoli che la sostanziano e che, pertanto, devono essere specificamente provati. All’uopo, si precisa che deve essere risarcito il danno che il comportamento dell’assicuratore ha causato al danneggiato dal momento in cui ha ingiustificatamente rifiutato di pagare o di mettere a disposizione dello stesso il massimale, nonostante che i dati obiettivamente conosciuti gli consentivano di desumere l’esistenza della responsabilità dell’assicuratore e la ragionevolezza delle pretese del danneggiato. Nella fattispecie si evidenziava come dovesse applicarsi, non già l’art. 148 del D.Lgs. n. 209 del 2005, bensì l’art. 22 della L. n. 990 del 1969, secondo cui la mala gestio impropria si configurava esclusivamente ove l’assicurazione non provvedeva alla liquidazione, con conseguente danno. In tal senso, si precisava che l’assicurazione, pur avendo sottoposto l’appellante a visita ed avesse riconosciuto i danni riportati dalla stessa, non provvedeva a liquidare alcunché neppure a seguito di un’ulteriore richiesta di risarcimento danni con messa in mora ed indicazione espressa del danno.

201600031S3

Articolo Precedente

Incidente a scuola. Danni e prova liberatoria

Articolo Successivo

ACCERTAMENTO SINTETICO DELLE IMPOSTE SUI REDDITI: la presunzione della insufficienza del reddito dichiarato e la prova a carico del contribuente