Il commentoNews

La guida in stato di ebbrezza e la sanzione accessoria della sospensione della patente

Circolazione stradale – Guida in stato di ebbrezza – Circostanze del reato – Sospensione della patente di guida – Applicabilità delle attenuanti generiche.

Codice della Strada, art. 186

E’ imputabile per il reato p. e p. dall’art. 186 del CdS il prevenuto che si ponga alla guida del proprio veicolo in stato di ebbrezza dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, accertato con strumenti e procedure previste dal regolamento. In merito all’irrogazione della sanzione accessoria della sospensione della patente, trovano applicazione le attenuanti generiche limitatamente alle pene principali; esse quindi non sono riferibili alla sospensione della patente che ha natura di sanzione atipica.

Appello Penale Palermo 1510-2016

Articolo Precedente

L'ESIMENTE DEL FAVOREGGIAMENTO NEL REATO DI FALSA TESTIMONIANZA

Articolo Successivo

GIUDIZIO CIVILE: IL RITARDO DEL CTU NEL DEPOSITO DELLA PERIZIA