Il commentoNews

LA COSTITUZIONE DELLA S.R.L.

Il caso della compravendita delle partecipazioni rappresentative dell’intero capitale sociale

Società a responsabilità limitata – Costituzione – Atto pubblico prescritto ad substantiam – Principio inapplicabile alla compravendita di partecipazioni rappresentative l’intero capitale.

Il principio previsto in tema di società a responsabilità limitata, secondo cui l’atto pubblico, prescritto “ad substantiam” dagli artt. 2332 e 2463 c.c. per la costituzione della predetta società, è necessario, ai sensi dell’art. 1351 c.c., per la conclusione del contratto preliminare avente ad oggetto la futura costituzione della società. Tal principio, tuttavia, non trova applicazione in caso di compravendita delle partecipazioni rappresentative dell’intero capitale della società stessa, una volta che essa sia stata costituita. Nella fattispecie, pertanto, veniva disattesa l’eccezione di nullità del contratto preliminare di cessione delle quote per difetto di forma.

Tribunale Civile Aosta 63-2016

Articolo Precedente

IL DANNO DA VACANZA ROVINATA

Articolo Successivo

LA SUBLOCAZIONE E LA CONVALIDA DI SFRATTO