Il commentoNews

Il procedimento per ingiunzione e la notifica del ricorso e pedissequo decreto

Ingiunzione – Procedimento – Pendenza – Lite – Notificazione – Effetti – Retroattività – Data – Deposito – Prevenzione.

(c.p.c. artt. 633 e ss.).

In tema di procedimento per ingiunzione, la pendenza della lite è determinata dalla notificazione del ricorso e del decreto; tuttavia, gli effetti retroagiscono alla data del deposito del ricorso, con la conseguenza che la prevenzione, ai fini della litispendenza, si individua con riguardo a tale momento.

Tribunale di Firenze, sezione III, sentenza del 19 settembre 2016, n. 3095, Giudice, Dott. L. Delle Vergini.

Richiedi la sentenza

Articolo Precedente

IL DANNO NON PATRIMONIALE. Collocazione del cd. "danno morale"

Articolo Successivo

LA RESPONSABILITA' AGGRAVATA NEL PROCEDIMENTO CIVILE