Giurisprudenza del LazioIl commentoNews

IL PROCEDIMENTO PENALE E LA NOTIFICA DELL’AVVISO DELLA CHIUSURA DELLE INDAGINI PRELIMINARI

Avviso di chiusura delle indagini preliminari – Notifica dell’atto al difensore nominato – Inconfigurabilità di un obbligo di rinnovazione in favore del difensore successivamente nominato

c.p.p., art. 415-bis

L’avviso di chiusura delle indagini preliminari, di cui all’art. 415-bis c.p.p., deve essere inviato al difensore che risulti nominato al momento in cui si dispone la notificazione dell’atto e non anche a chi sia stato nominato successivamente a tale momento. Invero, le notificazioni, le comunicazione e gli avvisi devono essere indirizzati al difensore d’ufficio o di fiducia della parte, nel momento in cui se ne dispone l’inoltre, non sussistendo alcun obbligo di rinnovazione in favore del difensore successivamente nominato.

Appello Penale Roma 157-2016

Articolo Precedente

LO STOP DELLA CASSAZIONE AL MANTENIMENTO DEI FIGLI MAGGIORENNI CHE SONO FUORICORSO ALL'UNIVERSITA'

Articolo Successivo

REATI. L'OFFENSIVITA' E L'ESIMENTE DELLA TENUITA' DEL FATTO.
In particolare: il reato di ricettazione