Fisco e tributiIl commentoNews

IL DOMICILIO FISCALE DELLE PERSONE GIURIDICHE

Persone giuridiche – Domicilio fiscale – Luogo in cui si trova la sede legale o amministrativa della società – Mancanza della sede amministrativa e criteri per l’individuazione del domicilio.

Ai sensi del comma 3 dell’art. 58 del D.P.R. n. 600 del 1973 è stabilito che per le persone giuridiche il domicilio fiscale coincide con il luogo in cui si trova la sede legale o, in mancanza, quella amministrativa della società. Nel caso in cui manchi anche la sede amministrativa, il domicilio è nel comune dove vi è una sede secondaria, ovvero una stabile organizzazione o ancora dove viene svolta l’attività prevalente. La sede è il luogo in cui l’ente ha il centro principale della sua attività e può essere diverso da quello in cui convenzionalmente è stabilita la sede legale; ne discende che in tal caso rimane solo il dato formale dell’indicazione “legale” della sede che è, secondo il principio di effettività, altro. L’art.59 del D.P.R. n. 600 del 1973 consente all’A.F. di stabilire il domicilio fiscale in deroga all’art. 58, nel Comune dove il soggetto svolge in modo continuativo la principale attività, ovvero, per i soggetti diversi dalle persone fisiche, nel comune in cui è stabilita la sede amministrativa.

 

CTR Milano 1310-2016 Sez. 32

Articolo Precedente

NOVITA' IN CASA EQUITALIA IN MATERIA DI PIGNORAMENTI IMMOBILIARI

Articolo Successivo

LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI CONSORTILI. L’onere probatorio nella contestazione.