News

Giornalista a Molise Acque, dal Tar arriva lo ‘stop’

Il Tribunale amministrativo del Molise ha deciso per la sospensione dell’efficacia della graduatoria stilata da Molise Acque per l’affidamento di un incarico per la comunicazione e la diffusione del ‘valore acqua’ nell’ambito dei bandi europei a valere sui fondi comunitari.

Disposta l’integrazione del contraddittorio a tutti i giornalisti che hanno partecipato all’avviso pubblico dell’Azienda Speciale. La trattazione di merito è stata quindi fissata al prossimo 5 giugno.

Molise Acque potrebbe però, nel frattempo, annullare avviso e graduatoria prevedendo un nuovo bando.

Ma prima bisogna procedere alle nomine del Consiglio di Amministrazione

Intanto, per i giudici del Tar, la domanda del ricorrente appare suscettibile ‘di positiva deliberazione’ poiché la Commissione giudicatrice non ha reso noto l’iter valutativo che ha consentito di stilare la graduatoria.  Quindi all’attenzione del Tribunale proprio il le modalità operative della Commissione esaminatrice

Articolo Precedente

Installazione dell’ascensore, condominio evocato in giudizio

Articolo Successivo

Il Consiglio di Stato dice ‘no’ al parco eolico al confine tra Riccia e Campania