Il commentoNews

CIRCOLAZIONE STRADALE E LIMITI DI VELOCITA’
Apparecchiature di rilevazione elettronica.

Circolazione stradale – Rilevazione elettronica del superamento del limite di velocità – Autovelox – Taratura periodica – Necessità.

(Codice della Strada, art. 145).

Le apparecchiature di rilevazione elettronica del superamento del limite di velocità, costituite degli autovelox, devono essere sottoposte a taratura periodica, giacché qualsiasi strumento di misura, specie se elettronico, è soggetto a variazioni delle sue caratteristiche e, quindi, a variazione dei valori misurati dovute ad invecchiamento delle proprie componenti e ad eventi quali urti, vibrazioni, shock meccanici e termici, variazioni della tensione di alimentazione. Trattasi di una tendenza disfunzionale naturale direttamente proporzionata all’elemento temporale, di talché sarebbe intrinsecamente irragionevole sostenere l’esonero da verifiche periodiche, o successive ad eventi di manutenzione.

Tribunale di Potenza; sentenza del 22 giugno 2016, n. 869; Giudice Unico Dr.ssa G. Fenza.

Richiedi la sentenza

Articolo Precedente

ESECUZIONE CIVILE: la certezza del diritto risultante dal titolo esecutivo

Articolo Successivo

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE: la clausola limitativa della garanzia assicurativa