Fisco e tributiNews

CARTELLA DI PAGAMENTO E PROVA DELL’AVVENUTA NOTIFICA

Cartella di pagamento- Notifica a mezzo posta da parte del concessionario – Prova – Produzione avviso di ricevimento.

Non costituisce prova dell’avvenuta notifica della cartella di pagamento mediante invio diretto, da parte del concessionario, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, la produzione dell’estratto di ruolo, in quanto atto meramente interno del concessionario che non può fungere da strumento equipollente ai fini dell’accertamento dell’avvenuta notifica dell’atto. A tal fine, il concessionario è tenuto a produrre il solo avviso di ricevimento, nel quale l’ufficiale postale garantisce che l’esecuzione è stata effettuata su istanza del soggetto legittimato, nonché l’effettiva coincidenza del destinatario e consegnatario della cartella. Il concessionario non è, invece, tenuto a depositare anche la cartella di pagamento, gravando sul contribuente l’onere d provare la mancata ricezione dell’atto.

Commissione Tributarie Regionale di Milano sent del 07/03/2016, n. 1234, sez. 27; Pres. Cusumano Giuseppe Ezio, Rel. Rota Giacomo.

CTR Milano 1234-2016 Sez. 27

Articolo Precedente

LA CESSIONE DELL'AZIENDA E LA DETERMINAZIONE DEL VALORE

Articolo Successivo

LE SPESE DI SPONSORIZZAZIONE E LA DEDUCIBILITA'